Antico Dipinto Francese del XVIII secolo

See all ads from Raffaella Barbaglia
Antico Dipinto Francese del XVIII secoloAntico Dipinto Francese del XVIII secoloAntico Dipinto Francese del XVIII secoloAntico Dipinto Francese del XVIII secoloAntico Dipinto Francese del XVIII secoloAntico Dipinto Francese del XVIII secoloAntico Dipinto Francese del XVIII secolo

Description

Antico dipinto della scuola Francese del XVIII secolo.

Atelier di Levrac- Tournières

Il dipinto raffigura un nobile Francese del 1700 con stupenda cornice coeva riccamente scolpita e finemente dorata con oro zecchino a foglia

Il suo viso marcatamente maschile è incorniciato dai riccioli chiari della parrucca secondo i dettami dell’epoca .La fronte è ampia e chiara mentre le guance sono coperte di fard rosa mettendo in evidenza labbra e sopracciglia, in uso nella ritrattistica del 1700.

L’eleganza dei suoi abiti denotano l’appartenenza alla classe nobile, i panneggi ricchi di decorazioni sono rappresentati con estrema morbidezza, i pizzi ben eseguiti sono finemente dettagliati, il mantello che avvolge le spalle rappresenta un simbolo di ricchezza.

La forma e l’ampiezza del drappeggio sono elementi iconografici che identificano il rango sociale e la ricchezza del personaggio.

La posizione rivolta verso lo spettatore indica un atteggiamento altezzoso tipico della nobiltà francese del 1700. Il ritratto è valorizzato da un importante tendaggio rosso alle spalle che è sinonimo di potenza e sicurezza nobiliare.

Levrac-Tournières (Caen , 17 giugno1667 – Caen18 maggio1752).

Formatosi alla scuola di Bon HYPERLINK ""Boullogne e di Claude François, operò a partire dal 1687 nella sua città natale e a Parigi dal 1693 al 1749HYPERLINK ". Nel 1693 sposò la madre del pittore François HYPERLINK ""Lemoyne. Durante l'apprendistato presso Bon HYPERLINK ""Boullogne eseguì copie di opere di Rembrandt, dei Carracci e del CorreggioLavorò, inoltre, come copista nello studio di Hyacinthe Rigaud. Nel 1701 fu accettato e nel 1702 divenne membro dell'Accademia reale di pittura e scultura in qualità di pittore ritrattista con l'opere Ritratto di P. Mosnier (Versailles)e ritratto di P.Corneille, e nel 1716 o 1717 in qualità di pittore di storia, con il piccolo dipinto Dibutade (E.N.S.B.A.), ispirato allo stile dei pittori olandesi. Insegnò anche presso l'Accademia e fu nominato pittore ordinario del re. Nel 1749 ritornò a Caen, dove morì nel 1752.

Quest'artista dipinse soprattutto soggetti di genere, mitologici e ritratti, sia allegorici con fiori, che di famiglia o individuali Le sue opere rivelano l'influenza di Gabriel HYPERLINK ""MetsuGerrit DouGodfried SchalckenRembrandt e, dal 1704, dei pittori della scuola di Leida. Inoltre Tourniéres ebbe modo di studiare i dipinti dei pittori olandesi del secolo d'oro mentre era al servizio del Duca d'Orléans

Dimensioni :

Con cornice 132 X 117 cm

Tela 102 X 80 cm


Information

Codice lotto: cod. D 176
Materiale: olio su tela
Misure: tela 102 X 80
Condizioni: ottime
Autore: Scuola francese del 1700
Provenienza: Italia
Prezzo: 0

Contact

Città: Torino
Prov: Torino
Cap: 10124
Laboratorio la Mole
Indirizzo: Via Montebello, 6
Send an Email
Tel: 3357352986
Cell: 3357352986
Sito web: www.laboratoriolamole.com