Antico dipinto della Scuola olandese del XVII secolo

See all ads from Raffaella Barbaglia
Antico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secoloAntico dipinto  della Scuola olandese del XVII secolo

Description

Antico dipinto della Scuola olandese del XVII secolo

Cerchia di Jacob Salomonsz. van Ruysdael

“Un fiume ghiacciato vicino a un villaggio, con golfisti e pattinatori”

Olio su pannello, 56,5 x 76 cm, con cornice

Jacob Salomonsz. van Ruysdael (1629, Haarlem - 1681, Haarlem), era un pittore paesaggista olandese dell'età dell'oro, figlio di Salomon van Ruysdael e cugino del più famoso Jacob Isaakszoon van Ruisdael.

Biografia

Il biografo contemporaneo Arnold Houbraken confuse i vari membri della famiglia Ruisdael e ipotizzò che tutti i loro paesaggi fossero opera dei due fratelli Jacob e Salomon, quando in realtà c'erano quattro pittori; i fratelli Isaack e Salomon e i loro due figli che confusivamente chiamarono entrambi Jacob e vissero nello stesso periodo.

Secondo l'Istituto olandese di storia dell'arte (abbreviazione olandese, RKD), questo Jacob era il figlio di Salomon van Ruysdael, che era un seguace di suo padre e suo cugino più famoso, l'altro Jacob che era figlio di Isaack van Ruisdael. Poiché le sue opere sono stilisticamente simili, a volte le sue opere sono confuse con quelle di suo padre e suo cugino. Nell'estate del 1666 si trasferì ad Amsterdam dove divenne membro della comunità anabattista nello stesso anno. vedovo di Geertruy Pieters quando si fidanzò con Annetje Jans Colyn nel 1673.

Alla sua morte fu sepolto nel cimitero di Sint Anna ad Haarlem. Il cimitero di Sant'Anna era tutto ciò che rimaneva del vecchio chiostro di Sant'Anna che era stato sequestrato dai governanti della città protestante di Haarlem dopo l'occupazione spagnola nel 1581. Al momento della morte di Van Ruysdael, la vecchia chiesa di Sant'Anna era stata sostituita da il Nieuwe Kerk, che fu completato nel 1648 ed esiste ancora oggi. Il cimitero presumibilmente entrò nelle mani dei protestanti a quel tempo e non era quindi un cimitero cattolico, ma un cimitero comunale. Fu ripulito dalle tombe nel 1706.


Information

Codice lotto: cod. D 189
Materiale: Olio su Tavola
Misure: 76 X 56 cm
Condizioni: ottime
Autore: Maestro scuola olandese del 1600
Provenienza: Collezione Privata
Prezzo: 0

Contact

Città: Torino
Prov: Torino
Cap: 10124
Laboratorio la Mole
Indirizzo: Via Montebello, 6
Send an Email
Tel: 3357352986
Cell: 3357352986
Sito web: www.laboratoriolamole.com